Image description

Curriculum


Nato a Milano il 11/05/1952.

Laurea in Medicina e Chirurgia nel 1978 a pieni voti, presso l'Università degli Studi di Milano. 

Dal 1977 frequenta la divisione di Chirurgia Oncologica dell'Istituto per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano. Nel 1982 specializzazione in Oncologia, presso l'Università degli Studi di Genova, con la tesi: "Classificazione e Terapia del Carcinoma del Rene (con particolare riguardo ai recettori ormonali)". 

Dal 1984 si occupa, con la qualifica di ricercatore associato, dei tumori urologici ed in particolare di quelli del testicolo, presso la divisione di Oncologia Chirurgica Urologica dell'Istituto per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano. Nel 1988 specializzazione in Chirurgia Generale, presso l'Università degli Studi di Milano, con la tesi: "Il trattamento dei tumori del pene". Nel 1999 Specializzazione in Urologia, presso l'Università degli Studi di Milano, con la tesi: "Il trattamento conservativo dei tumori del pene".

Dal I° settembre 1990 al 31 dicembre 2006 Dirigente Medico di I° Livello presso l'Unità Operativa di Urologia (Oncologia Chirurgica Oncologica) dell'Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano.

Dal I° gennaio 2007 a tutt'oggi è Direttore della Struttura Complessa di Chirurgia Urologia della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. E' autore o coautore di oltre 100 pubblicazioni scientifiche in campo uro-oncologico. Ha collaborato e collabora a tutt'oggi a studi cooperativi nazionali ed internazionali sulle neoplasie testicolari: in questa patologia e nelle neoplasie del pene la Struttura Complessa di chirurgia Urologica rappresenta l'eccellenza in campo Nazionale e uno dei più importanti centri di riferimento in campo Internazionale.
Dal Settembre 2004 collabora , in qualità di responsabile urologo, con l programma prostata della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.

Dal settembre 2005 collabora come consulente internazionale con l'Institut National du Cancer di Parigi (INCA) per le neoplasie testicolari.
E' membro attivo del gruppo internazionale IGCCG (Gruppo Internazionale dei Tumori del Testicolo).
Ha eseguito come primo operatore 3000 interventi chirurgici di alta specializzazione in campo uro-oncologico.
Nel 2007 ha frequentato il Corso di formazione manageriale per Dirigente di Struttura Complessa: I.Re.F. in collaborazione con l'Università Luigi Bocconi di Milano Presso la Fondazione IRCCS Istituto Tumori di Milano ha svolto la maggior parte della sua attività clinica e di ricerca.
La sua formazione multidisciplinare in campo oncologico lo ha portato da diversi anni a sviluppare programmi di ricerca clinica e di trattamento che hanno nella multidisciplinarieta' la loro caratteristica peculiare.
Tra gli interessi più recenti che sta sviluppando con la sua equipe vanno ricordati: 

  • la ricerca in tema di metodiche chirurgiche mini-invasive per le neoplasie del tratto genito-urinario,
  • l'integrazione della chirurgia con le targeted terapies nelle neoplasie renali, 
  • ricerca clinica e preclinica sul trattamento con nuovi farmaci o nuove combinazioni di farmaci nelle neoplasie urogenitali, in particolare nelle neoplasie del testicolo o extragonadiche, del pene e della vescica

Tale interesse si concretizza nella crescita continua del numero di studi di oncologia medica e/o ricerca traslazionale che affiancano la ricerca su tematiche chirurgiche nella Struttura Complessa di Chirurgia Urologica e nella massima apertura verso progetti di ricerca collaborativi internazionali.

L'interdipendenza dei trattamenti e l'approccio a 360 gradi alla patologia oncologica urogenitale costituiscono i valori aggiunti alla struttura che dirige. 

La realizzazione di strumenti informatici avanzati a supporto della attività clinica nella sua Struttura è un altro importante tema di interesse attuale.
E' iscritto alle seguenti società scientifiche: SIU (Società Italiana di Urologia), SIUrO (Societa' Italiana di Urologia Oncologica), AURO (Associazione Urologi Italiani), EAU (European Association of Urology), IGG (Italian Germ Group).
Questo gruppo ha prodotto per la prima volta in Italia le linee guida sui tumori del testicolo accettate dalle societa' Uro-Oncologiche: SIU, AURO,SIUrO,AIRO,AIOM